Follow by Email

domenica 31 ottobre 2010

LA MIA NOTTE



La notte mi è compagna,

la luna mi è madre,

ma non ci sono stelle nel mio cielo,

non ci sono albe nel mio cuore.

Vago nel buio in cerca di anime

perchè mi vesto con il manto della notte,

in sola compagnia della solitudine.

Io dannata in questo mondo

a vivere l'eternità senza fine

a volte vorrei morire,

morire per trovare pace,

morire per avere amore.

Io che amore non ho,

io che amor non so dare

ma soltanto so dannare..

Mi chiamano con tanti nomi

ma come vampiro lascio solo terrori,

eppure nel mio tormento

guardo l aluna e chiedo sol..

che finisca questo mio lamento..

Vago nel buio

per cercare linfa..

per nutrire questo mio corpo gelido

di morte apparente,

mentre il mio cuore

vorrebbe battere teneramente

e disperatamente

vorrebbe sognare

qualcuno da amare..

by Maryna..


Copyright@2010

by Maryna
All rights reserved including the right of reproduction
in whole or in part in any form.
(nb. chi vuole inoltrare i miei scritti è obblicato a Non cancellare
la mia firma
essendo protetto il mio materiale col copyright.)


Nessun commento:

Posta un commento